• Macelleria a Bovino di grande qualità: Fattibene

    Macelleria a Bovino di grande qualità: Fattibene


    Antica tradizione e prodotti sicuri e certificati.

  • LINKEN

    Cercare una macelleria a Bovino (Foggia) che sia di sicura affidabilità e qualità è facile. Basta rivolgersi ai Fattibene. Questa è, infatti, una delle famiglie di macellai più antiche d’Italia, se non la più antica. Essi sono di origine abruzzese, da sempre allevatori di ovini, che si spostavano per la transumanza dei greggi in Capitanata (oggi provincia di Foggia) e secondo le ricostruzioni storiche, si sono stabilizzati nei pressi di Bovino, alla fine del ‘700. Qui diedero vita alla prima macelleria Fattibene nel 1826. Da allora la macelleria Fattibene è diventata un punto di riferimento nel centro storico del borgo di Bovino, nel cuore verde della Capitanata.

    Qui è possibile trovare oltre ai salumi, anche una vasta gamma di carni locali, come l’agnello o il capretto, il vitellone solo di sesso femminile e non superiore ai 12/14 mesi di età, il maiale e il pollame. I preparati, tra cui la nota salsiccia a punta di coltello. Tutte queste carni e questi prodotti sono accompagnati da certificazione di filiera e tracciabilità. Si può ordinare da qualsiasi parte d’Italia e le consegne avvengono con estrema rapidità e professionalità al massimo in 48 ore.

  • LINKEN

    La carne della macelleria a Bovino Foggia è un alimento di fondamentale importanza per la salute e per l’organismo. Esso è importantissimo per l’apporto proteico nel corpo umano essendo una fonte di proteine ad alto valore biologico. Questo sta a significare che le proteine contenute nella carne sono molto simili a quelle contenute nel corpo umano e quindi utilizzabili dal nostro organismo per i processi metabolici produzione di ormoni, enzimi, neurotrasmettitori, anticorpi, rinnovo cellulare, coagulazione del sangue, contrazione muscolare ecc. Non si verifica la stessa cosa nelle proteine vegetali, che, al contrario della carne, sono meno simili a quelle umane. Un’alimentazione concentrata solo su una dieta vegetariana o vegana, dunque, è carente non pone molta attenzione alle fonti proteiche e ad un'eventuale integrazione con amminoacidi essenziali.

    La carne, inoltre, ha un alto contenuto di ferro, che si presenta come decisamente superiore rispetto a quello contenuto in alimenti di origine vegetale. Ma oltre alla quantità maggiore è anche la qualità di ferro che fa la differenza: quello contenuto nella carne, a parità di ferro assunto, è tre volte superiore a quello che viene assorbito ingerendo alimenti vegetali. L’elevato contenuto di proteine stimola, inoltre, anche la secrezione dell’ormone della crescita e fa sì che la carne sia sempre presente e fondamentale nell’alimentazione di sportivi, bambini, ragazzi, anemici e donne in gravidanza. La carne è una grande fonte di vitamina B12, essenziale per la sintesi di globuli rossi nell’organismo. Anche in questo caso la presenza di questa vitamina è maggiore rispetto agli alimenti di origine vegetale, che non compensa questa presenza. Inoltre la carne contiene anche altre vitamine come la B6 e la B1 in quella di maiale. Nei tagli grassi e nelle frattaglie sono presenti anche importanti quantità di vitamine liposolubili come la A, la D, la E e la K. Infine, essa contiene anche una buona percentuale di fosforo, zinco e selenio, che si concentrano soprattutto nelle frattaglie.

  • LINKEN

    Anche per questo Fattibene, sicura macelleria a Bovino (Foggia), è al fianco del pubblico. Per curarne meglio l’alimentazione, fornendo un’ampia scelta di carni per una giusta e corretta dieta.